Un buon prodotto ma con una scarsa affidabilità

💡 FUNZIONALITÀ 💡
Si tratta di un tablet decisamente interessante. Sulla carta ha delle specifiche molto interessanti, soprattutto la risoluzione superiore a FullHD (1920×1280), 4 GB di RAM e la possibilità di far girare Android e Windows sullo stesso dispositivo. L’ho comprato in modo da avere un PC portatile economico da portare in giro che mi consenta di gestire le email, fare qualche lavoretto di programmazione ed amministrare qualche server da remoto. Il tutto senza portare dietro costosi portatili, che si possono rompere, possono essere rubati, ecc…
Si tratta di “disgrazie” che possono capitare anche a questo Chuwi Hi10 Plus, ma un conto è perdere meno di 200 euro, un conto è perderne 1000…

👍 PRO 👍
– la risoluzione dello schermo 1920×1280
– la lunga durata della batteria
– 4GB di RAM
– dual boot tra Android e Windows
– lo slot MicroSD per espandere i 64GB di storage
– è molto compatto e leggero, quindi facilmente trasportabile

👎 CONTRO 👎
– la qualità costruttiva e l’affidabilità
– il touch screen non troppo responsivo
– la porta USB-C non molto standard
– le prestazioni non entusiasmanti

🚚 CONFEZIONE 🚚
Viene consegnato all’interno di una scatola in cartoncino come da fotografia, con una pellicola protettiva ed una busta di plastica come ulteriore protezione. Il tablet è accompagnato da un alimentatore (da 5V e 3A) e da un cavo USB-C. Non c’è molto altro da dire sulla confezione, che viene spedita all’interno di una di quelle buste di cartone di facile apertura di Amazon.
L’imballo potrebbe essere più robusto, ma all’interno della scatola ci sono delle pareti in gomma piuma, quindi dovrebbe bastare a proteggere il tablet anche in mano a corrieri non troppo gentili.

🛠️ PROVA 🛠️
Il tablet tutto sommato è valido. Certo, si tratta di un tablet “cinese”, quindi con diversi problemi a cui tocca scendere a compromessi. Il touch screen non è sempre affidabile (alle volte anche se si pigia non individua il tocco), la scheda SD è limitata (non sono mai riuscito a fare più di 25 mega in lettura e 14 mega in scrittura – usando diverse schede SD che su un Macbook o un DELL fanno 80 mega in lettura e 30 mega in scrittura). La memoria interna è abbastanza lenta. La porta USB-C è troppo profonda, quindi non tutti i cavi USB-C o HUB funzionano correttamente (ci sono persone che hanno modificato il connettore dei cavi, per riuscire a farli funzionare con il tablet). La porta USB-C va alla velocità di una porta USB2… L’Android installato è fermo alla versione 5.1 e non si può aggiornare. Il display non è laminato. Il WIFI non è proprio “veloce”.
Però con Android si riesce a fare un po’ tutto quello che si potrebbe fare con un tablet di questa fascia di prezzo. Con Windows, si possono usare tutti i programmi a cui ci si è abituati, lo schermo è bello vivido e nitido (e con la risoluzione che ha, c’è tutto lo spazio per le varie finestre che normalmente uso). Ho installato tutti i programmi che uso in versione portable sulla scheda SD e quindi lascio la memoria interna per Windows.
La batteria dura anche una decina di ore con uso medio. Il browser più ottimizzato è Edge (già di default sotto Windows), ma anche Chrome e Firefox sono usabili.
Non è sicuramente una macchina da gioco, ma per un uso leggero/medio va benone.
Non ho preso la cover/tastiera abbinata al tablet in quanto il layout di defaut è in Inglese, ho quindi comprato una tastiera esterna Bluetooth usabile anche con altri device ed un mouse anche lui Bluetooth.

Il tablet pesa 710g
Le dimensioni sono queste: 27,5 cm x 18,5 cm x 1 cm

AGGIORNAMENTO: dopo quasi un mese di utilizzo, il touch screen ha iniziato a dare qualche problema. La porzione in alto dello schermo, alta circa 1,5 cm, ha iniziato a non rispondere più al tocco. Ho provato a resettare diverse impostazioni, ma il problema si presenta sia su Windows che su Android. Ho quindi restituito il tablet ad Amazon e volevo prenderne un altro identico… Ma ho dovuto prendere un Chiwi Hi10 Pro (e non il Plus, che era temporaneamente esaurito…).
Alcuni direbbero che ho ricevuto un tablet per quello che l’ho pagato… :->

💶 CONCLUSIONI E PREZZO 💶
Con meno di 200 euro ho comprato un tablet che di qualunque marca “blasonata” costerebbe circa 500 euro. E’ leggero e sembra ben fatto come materiali. L’affidabilità è moderata (il mio modello ha dato problemi sul touch screen, quindi l’ho restituito – erano passati meno di 30 giorni dall’acquisto, quindi non ho avuto problemi).
Volendo avrei potuto continuare ad usarlo con tastiera e mouse, ma il vantaggio di comperare il tablet su Amazon e non sui siti Cinesi è che si può restituire.
Come voto, 2 stelle per il fatto del guasto… ma il tablet mi ha convinto a tal punto che ne ho preso un altro simile – ne avrei preso un altro identico se fosse stato disponibile (sperando che questa volta non si guasti…).

VOTO: ⭐️⭐️

Categories: Recensioni

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *